ealihP

Si teme che il modulo Philae possa essere atterrato male, ritrovandosi dopo vari rimbalzi ad avere il dorso poggiato sulla cometa e i tre sostegni in alto

http://sploid.gizmodo.com/comet-landing-live-coverage-all-systems-go-for-lander-1657715708

Forse è solo un timore, attendiamo altre notizie.

Continuando allora l’analogia tra Rosetta-Philae e insetti e parassiti vari iniziata ieri su questo Blog, mi piacerebbe far dire a Squid (sono al lavoro e non ho con me l’occorrente per disegnare):

“Quando Philae si risvegliò una mattina da sogni tormentosi si ritrovò sulla cometa simile a un insetto gigantesco. Giaceva sulla schiena dura come una corazza e sollevando un poco la telecamera poteva vedere la sua pancia piatta, color metallo, suddivisa in grosse lastre piane. (…) Le sue tre zampe, pietosamente esili se paragonate alle sue dimensioni, gli tremolavano disperate davanti agli occhi eletttronici”

Liberamente tratto da “La metamorfosi” di F. Kafka

SZ

 

 

Annunci

5 thoughts on “ealihP

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...